Antigone. Monologo per donna sola

sabato 9 marzo, ore 20
di e con

Debora Benincasa

Regia

Amedeo Anfuso

Produzione

Anomalia Teatro

Antigone non è uno spettacolo sui veri eroi. È una storia che attraversa le ossa di una ragazzina magra, che cerca di uscire dalla prigione ridendoci contro, abbassandosi per cambiare punto di vista, ironizzando per alleggerire il dramma, per poi lasciarsi trascinare nella poesia, indugiare nel grottesco o nei versi di una canzone. Eppure Antigone ha i denti del lupo e la rabbia del cacciatore. Preferisce lottare. O decide di morire.